Salta al contenuto principale

VIENI A TROVARCI

VIENI A TROVARCI DAL LUNEDÌ AL VENERDI'
Dalle 10.00 alle 12.00
APERTA AL PUBBLICO

VISITA LA NOSTRA SEDE ONLINE!

Non puoi venire a trovarci? Non perdere l'occasione di visitare la sede di ANPI Parma dal tuo dispositivo!


Iscriviti all'ANPI

L'ANPI è felice di accogliere tutti coloro che abbracciano i suoi ideali,
scopri come resistere insieme con un click!

Non abbassare la guardia: resisti contro il virus, segui le direttive!

Non bisogna abbassare la guardia! Clicca e scopri come difenderti e proteggere gli altri!
  • quadri barilli
    I quadri ritrovati. Renzo Barilli all’Anpi di Parma 

    Chi in città e in provincia si interessa di Resistenza e anche di arte senz’altro conosce il dipinto che Renzo Barilli ha realizzato per il comune di Varano de’ Melegari nel 1985 e che rappresenta l’eccidio del Dordia. La strage avvenne il 10 gennaio 1945 nei pressi del torrente Dordia - dove truppe naziste e soldati della divisione Italia e Monte Rosa in rastrellamento fucilarono ventotto partigiani - e ha profondamente segnato quelle zone e i suoi abitanti, per la giovane età delle vittime e perché esse erano quasi tutte del paese o delle immediate vicinanze.

  • logo anpi
    In arrivo il bando 2021 per il servizio civile universale!

    Prossimamente sarà pubblicato il bando per partecipare al Servizio Civile Universale del 2021!

    Restate collegati per le novità, nel frattempo potete visualizzare o salvare il "prebando"!

    Lo troverete come allegato in calce a questo articolo.

  • libri notte storia ungherese
    Letture Resistenti: qualche consiglio in tempi di confinamento.

    “Una storia ungherese” di Margherita Loy e “Notte” di Edgar Hilsenrath.

    A cura di Sara Ferraglia

     

    Kinga è prigioniera in una cantina, la sua giovinezza è stata interrotta da un odio che “non è germogliato all'improvviso” ma è cresciuto fra la gente di Budapest come un tumore.

    Lei racconta le sue giornate e scrive per sopravvivere alla fame, all'orrore, alla paura.

  • Claudio Pavone
    Claudio Pavone, La mia Resistenza - Di Santo Peli

    Questa recensione è uscita nel 2015 sulla rivista “Storia e problemi contemporanei”, n. 70. Ringraziamo lo storico Santo Peli per averci concesso di ripubblicarla sul nostro sito.

     

     

  • la desbanda
    LA DESBANDÀ - LA PIU GRANDE STRAGE DI CIVILI DELLA GUERRA SPAGNOLA

    IL CONTESTO STORICO

    Gennaio 1937: il generale golpista Queipo de Llano - dopo aver occupato Granada, Marbella e altri territori- lancia l’offensiva su Malaga. La città contava allora 300.000 abitanti tra cui 90.000 profughi che erano fuggiti dalle zone via via occupate dall’esercito franchista (composto da 15.000 marocchini e da 10.000 italiani).

Trova la nostra sede più vicina!

Vuoi iscriverti o desideri raggiungerci ma non sai dove trovarci ?
Nessun problema!
Le nostre sedi sono ben distribuite sul territorio,
clicca per scoprire la più vicina a te!

Leggi il fumetto online!

Il fumetto in memoria
di Soemo Alfieri
è ora consultabile online !
Scopri anche tu la storia del Partigiano "Russia" !

Contatti

Per avere maggiori informazioni e per iscriversi,
potete venirci a trovare al seguente indirizzo o
contattarci tramite i nostri recapiti:

TELEFONO

Tel:
0521 286236