Salta al contenuto principale

Proiezione "Libero Pensiero" - 30 Luglio, Sorbolo

Pensiero

Martedì 30 luglio 2019 alle 21:30 circa, nella Piazzetta del Centro Civico di Sorbolo verrà proiettato il cortometraggio "Libero pensiero", prodotto da Matteo Macaluso (durata 10 min circa).

 

Il ritrovamento di una misteriosa lettera, crea un ponte tra alcuni ragazzi di oggi e alcuni ragazzi di ieri, un ponte fra passato e presente...

 

La sera del 30 luglio prima del film previsto nella rassegna “Lo schermo in cortile” sarà proiettato il cortometraggio Libero pensiero.

Questo breve video è frutto della collaborazione tra Istituto Comprensivo di Sorbolo e Mezzani, Comune di Sorbolo e l’ANPI sezione di Sorbolo e ha come protagonisti alcuni studenti delle classi terza B e terza A della scuola media di Sorbolo.

La produzione di Libero Pensiero si inserisce nell’ambito di due progetti della Secondaria di Primo grado di Sorbolo: “Per non dimenticare” e IN- FORMATI SUL MONDO: il primo ha l’obiettivo di tramandare alle nuove generazioni la memoria della Resistenza e della Shoah, il secondo, in collaborazione con Libera, di trasmettere la cultura della legalità e dell’antimafia.

Le riprese hanno come set alcune zone di Sorbolo (“zone” ma anche luoghi in cui si conserva la memoria del paese, come il parco “7° brigata SAP” o l’Asilo Monumento) e la scuola stessa cioè il luogo dove la memoria diventa storia e dove le generazioni future hanno la possibilità di conoscere le idee e il sacrificio di uomini e donne (siano essi i Partigiani o i giudici Giovanni Falcone e Paolo Borsellino) che non devono rimanere i frammenti di un passato lontano ma una pratica quotidiana contro ogni ingiustizia e sopraffazione.